Obbligazioni e Contratti

Tutela della Privacy

Diritto dell'Informatica

Arbitrato e conciliazione

Arbitrato e Conciliazione

L'Arbitrato
Con l'arbitrato le parti possono far decidere la loro controversia da un soggetto privato, derogando così al Giudice civile ordinario. Si tratta di un procedimento più snello, veloce, ma con le stesse garanzie di imparzialità, rispetto del contraddittorio e disponibilità delle prove; inoltre, la decisione arbitrale (lodo) è del tutto assimilabile ad una sentenza e produce gli stessi effetti.

Se adeguatamente predisposto, l'arbitrato è una soluzione conveniente e poco dispendiosa per le parti in conflitto, che consente in poco tempo (in genere entro l'anno) di ottenere la decisione definitiva sulla lite: senza dubbio costituisce una valida alternativa alla lentezza ormai inacettabile del processo ordinario.

L'Avv. Alberto Baratella offre consulenza e difesa legale in materia di arbitrato; provvede a redigere le clausole arbitrali più adatte da inserire nei contratti; consiglia le soluzioni migliori nella scelta dei diversi rimedi alternativi alle controversie ordinarie (A.D.R.).

L'Avv. Alberto Baratella ha seguito i corsi superiori per la qualifica di arbitro di diritto interno ed internazionale presso il Centro Internazionale di Studi Giuridici Internazionali di Salisburgo (Austria) in lingua inglese e tedesca; quale socio e segretario della sezione Nord-Est della Camera Arbitrale Europea di Milano e Parigi, organo tra gli altri deputato all'amministrazione degli arbitrati interni ed internazionali, approfondisce i temi legati all'arbitrato ed organizza seminari ed incontri di formazione.


  • Patrocinio legale in procedimenti arbitrali

  • Redazione clausole arbitrali

  • Consulenza in materia arbitrale

  • Assunzione di incarichi di arbitro


La Conciliazione assistita
Altre volte si rende più opportuno e ancora più conveniente di una causa la via della conciliazione assistita, o mediazione (mediation): un procedimento seriamente orientato alla definizione della controversia, ma non con una sentenza che negli anni dell'attesa lasci anche la parte vittoriosa di fatto delusa, ma con un accordo conciliativo, diverso dalla semplice transazione, che tenga conto di tutti gli interessi in gioco; un accordo che sappia dare ascolto e soddisfare i veri bisogni delle parti; che possa superare il conflitto e conservare i loro rapporti commerciali e personali.

Per fare ciò è utile che vi sia un dialogo realizzato attraverso la mediazione di un conciliatore, un soggetto che non è un giudice, ma che sa ascoltare le parti e fa emergere tra di loro tutte le possibili soluzioni alternative, le vie concrete percorribili; allo stesso modo, il conciliatore saprà dare veste tecnico-giuridica all'accordo così raggiunto.

Qualora non si arrivi ad una composizione, le parti sono poi libere di adire il giudice ordinario o l'arbitro per ottenere una decisione in sede contenziosa.

L'Avv. Alberto Baratella offre consulenza e difesa legale in materia di conciliazione assistita; provvede a redigere e ad inserire le clausole di conciliazione più adatte nei contratti; consiglia le soluzioni migliori nella scelta dei diversi rimedi alternativi alle controversie ordinarie (arbitrato ad hoc, amministrato, conciliazione, giudizio ordinario).


  • Patrocinio legale in procedimenti di conciliazione assistita

  • Redazione clausole arbitrali

  • Consulenza in materia di conciliazione arbitrale